Descrizione del corso

IL RITMO CARDIACO E DEL SISTEMA ARTERIOSO

Il Trattamento osteopatico del cuore e delle arterie attraverso la pulsazione d’onda

1 INTRODUZIONE
1 Storia personale
2 Epistemiologia della scienza (osteopatica)
3 Introduzione al ritmo nelle differenti accezioni

2 RITMI BIOLOGICI ED OSCILLATORI
1 infradiani
2 circadiani
3 ultradiani
4 oscillatori cellulari

3 OSTEOPATIA DEI RITMI
1 Storia
2 Osteopatia dei ritmi inerenti
3 Osteopatia dei ritmi indotti

4 IL SISTEMA VASALE
1 Acqua
2 Vasi definizione
3 il sistema vasale ramificato

5 IL CUORE
1. Presentazione
2. Il cuore in osteopatia (Modelli e tradizione)
3. Le 4 vie cuore-cervello
4. Il lavoro proposto sul ritmo cardiaco
6 APPROCCIO MANUALE AL CUORE
1 Il torace
2 Il cuore
3 Assi
4 approccio digitale e palmare

7. OMT APW (Osteopathic Manual Treatment in Arterial Pulse Wave) – ONDA DI POLSO ARTERIOSA
1. Modelli di riferimento

8. REPERE OMT-APW
1 Cuore-aorta
2 Collo- testa
3 arti superiori
4 arti inferiori

9. OMT-APW APPLICAZIONI IN CLINICA OSTEOPATICA
1 Approccio sistemico
2 Approccio regionale
3 Approccio locale

10. CONCLUSIONI
1 Sistematizzazione del lavoro proposto
2 Suggerimenti per il futuro

Prefazione
Il corso si sviluppa attorno all’idea prima che l’essere biologico è in continuo accoppiamento tra ambiente interno ed ambiente esterno. Che il continuo svolgersi delle funzioni biologiche fino anche alle funzioni culturali e sociali, è scandito per tutti da momenti di espansione e contrazione, secondo cicli di lunghezza diversa, che scandiscono differenti fasi dell’espressione e della regolazione dell’essere vivente. In questo si entra a pieno merito nel principio osteopatico dell’essere umano che possiede in sé i meccanismi di autoregolazione e autoguarigione necessari al suo equilibrio rispetto ai continui scambi tra ambiente interno ed ambiente sterno, in cui l’accoppiamento tra le due parti – il soggetto e ciò che è altro da sé – assume una luce particolare.
1 Vi racconterò brevemente la mia storia personale e di come sia giunto a studiare e ad esperire con grande interesse il lavoro sul ritmo applicato al corpo umano. Esplorerete alcune importanti definizioni filosofiche e scientifiche che riconducono all’esperienza del ritmo.
2 Analizzeremo i differenti principali cicli di espansione e contrazione in biologia.
3 Riguarderemo assieme, lungo la storia dell’osteopatia ciò che gli osteopati hanno introdotto come lavoro attraverso i ritmi
4 Guarderemo il corpo come contenitore d’acqua, suddiviso da diversi sottocontenitori: i vasi contenenti i materiali liquidi e semiliquidi. Introdurrò il sistema vasale ramificato: il contenitore del sangue e della linfa
5 Presenterò il cuore in una veste anatomo fisiologica biologica rispetto al suo funzionamento intrinseco e alle vie di comunicazione che intrattiene con il cervello
6 Vi farò toccare con mano e dita il cuore vivente, attraverso un approccio toracico inedito
7 Entrerete nel mondo del trattamento osteopatico manuale attraverso l’accoppiamento ritmico con l’onda di polso cardiaca e arteriosa
8 Troveremo assieme la palpazione adeguata a percepire tutti i polsi del corpo utili al nostro
9 Osserveremo assieme il lavoro di ricerca svolto attraverso i polsi arteriosi. Suggerirò dei protocolli di lavoro massimalisti sistemici e regionali e dei lavori minimalisti così come delle possibili applicazioni sintomatiche.
10 Riassumeremo in una sintesi il lavoro svolto, cercando di sistematizzarlo e di intuire nuove proposte per il futuro.

Key Features

SEDE: AbeOS Osteopathy School Raiano, via Zago 8 Bologna
QUANDO: 17-19 maggio 2019
RELATORE: Andrea Ghedina DO
A CHI E' RIVOLTO: studenti in Osteopatia e Osteopati professionisti

Send a Comment

Your email address will not be published.

Iscriviti al corso

OSTEOPATIA DEL RITMO

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
  • Prezzo: 490 €
  • Durata: 3 giorni
  • Certificato: Si